Ricette di cucina per i miei bambini

Ricette di cucina per i miei bambini







venerdì 12 aprile 2013

Focaccia alle carote e mandorle


Wow, oggi dopo tantissimo tempo ho deciso di postare una ricetta..........questa focaccia mi è venuta troppo buona per non condividerla con voi!!!!!! Voi amiche blogger che, nonostante i miei silenzi, mi avete seguita comunque, donandomi il vostro sostegno...........chiedo scusa se a volte non ho risposto e vi ringrazio tutte di cuore!!!! Siete meravigliose!!!!! Magari non scriverò assiduamente come prima, forse solo saltuariamente, però è un inizio!!!!! Ma ora ecco la ricetta:

  • 300 gr di farina integrale Molino Chiavazza
  • 100 gr di farina di farro
  • 100 gr di farina manitoba del Molino Chiavazza
  • 40 gr di farina di mandorle 
  • 100 gr di carote lessate ridotte in purea
  • 150 ml di succo di carote fresco
  • una bustina di lievito secco
  • un cucchiaino di malto o di zucchero di canna
  • 80 gr di olio extravergine di oliva 100% Italiano Dante
  • due cucchiaini di sale marino integrale Gemma di mare
  • una manciata di semini misti
  • acqua tiepida quanto basta
Ho sciolto il lievito nel succo di carote tiepido insieme al malto e all'olio. Ho messo nella planetaria le farine, la purea di carote, il succo con il lievito, il sale, i semini e acqua tiepida (se serve) sufficiente ad amalgamare il composto. L'impasto deve risultare bello morbido. Ho impastato qualche minuto e poi ho spento e lasciato riposare coperto per circa mezz'ora. Ho impastato nuovamente e poi ho messo a lievitare l'impasto nel forno spento per circa due ore. Trascorso il tempo l'ho steso in una teglia e l'ho lasciato riposare nuovamente per un'ora abbondante coperto da pellicola trasparente spruzzata d'olio. Infine ho infornato la mia focaccia a 220° facendo qualche buchetto in superficie e cospargendola con un'emulsione di acqua e olio evo. Volendo si può aggiungere del fiore di sale o del sale aromatizzato  per renderla più saporita!!!! Dopo circa 30 minuti è pronta per essere tagliata a fette e gustata!!!!! E congelata e fatta rinvenire in forno per qualche minuto è ancora più buona!!!!!

Approfitto di questa ricetta per partecipare al contest del Molino Chiavazza






29 commenti:

  1. BENTORNATA!
    Sapessi come sono contenta del tuo ritorno!! Ti mando subito un abbraccio grande e ti dico di non preoccuparti, prenditi tutto il tempo necessario, fai le cose piano piano e vedrai...noi siamo qui!
    Sai che ho deciso di iniziare a usare le farine alternative e ho comprato la farina di riso. Man mano proverà tante altre e il tuo blog e pieno di ricette deliziose, una vera enciclopedia!
    Ciao Arianna, di nuovo bentornata!

    RispondiElimina
  2. BENTORNATA MARATONETA!!!!
    Ti aspetto a panissimo!!!
    Sandra

    RispondiElimina
  3. Ari!!!!
    questa focaccia ha una faccia favolosa!!!
    la rifaro' sicuramente!
    ora passo la ricetta a due amiche vegetariane!!!!
    baci e grazie!

    RispondiElimina
  4. Non è facile essere costanti sul blog, ma quando ci sei...a noi fa piacere!
    Come fa piacere questa ricetta buonissima e insolita!
    Ciao e a presto!
    :)))))))

    RispondiElimina
  5. Bentornata cara e che bonta' anche qst tua preparazione!!! Ciao ciao luisa

    RispondiElimina
  6. eccoti finalmente come stai??? beh vedo bene da quello che hai sfornato!!! complimenti ancora per questa mega focaccia

    RispondiElimina
  7. e' davvero originale...che brava!!

    RispondiElimina
  8. Ariiiii che felicità leggerti.... Tu non puoi immaginare la mia gioia!!! Mi hai fatto un gran regalo!!! E per ricominciare questa ricetta è perfetta!!!

    RispondiElimina
  9. Non ho neanche ancora letto la ricetta!! Troppo felice di ritrovarti! Ora però torno su e leggo!|

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Arianna, ciao! la ricetta è molto bella, ma così non posso accettarla :-( C'è la manitoba (farina raffinata) e lo zucchero :-((( Se la correggi poi avvisami eh!!!! Un bacio

    RispondiElimina
  12. Bentornata!! E che bella ricetta!! Una spendida focaccia alternativa!! Ciao!

    RispondiElimina
  13. Deve essere buonissima! Carote e mandorle sono un'ottima accoppiata;)

    RispondiElimina
  14. sei sempre superlativa, bentornata tesoro!

    RispondiElimina
  15. Grazie, grazie.....ed ancora grazie di cuore a tutte!!!!!!

    RispondiElimina
  16. che focaccia ivitante gia' mi piace!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  17. Arianna bentornata!!! Sono contenta di rileggerti, spero tutto bene. Un abbraccio gigante, mi mancavano le tue ricettine

    RispondiElimina
  18. Se devo essere sincera mi sono mancate le tue ricette bellissime e buonissime :)
    Sono proprio contenta che tu sia tornata con un'altra meraviglia da provare!
    Sarà un piacere rileggerti anche solo saltuariamente :D

    Cami una V nel piatto

    RispondiElimina
  19. Ti capiamo perfettamente. Non sempre si riesce a mantenere un ritmo serrato, ma è normale che sia così. Il blog deve essere un piacere, non una fonte di stress. In compenso hai fatto una focaccia da 10 e lode... Un grande ritorno, non c'è che dire! :-)

    RispondiElimina
  20. eccoti di nuovo!!! Ottima focaccia, da provare!!! Baci

    RispondiElimina
  21. Ciao carissima e bentornata! Che piacere rileggerti!! :-) E chegran ritorno con questa focaccia, bravissima! Ti mando un bacione

    RispondiElimina
  22. bentornata, io adoro la focaccia, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  23. Ciao arianna! che buona questa focaccia...due accostamenti che non ho mai provato in una focaccia...brava! bacio

    RispondiElimina
  24. Bellissima!!!
    Idea molto originale e creativa, tantissimi complimenti.
    È stato un piacere passare nel tuo blog.
    A presto.

    RispondiElimina
  25. congratulazioni, sei in un club ristretto! questo non è un premio ma un riconoscimento per i miei blog preferiti. tu sei tra questi. da oggi sei ufficialmente Betty approved! (maggiori info qui:http://elisabettapendola.com/2013/04/15/intermezzo-melodrammatico/ )- ti conferisco il fiocco lo puoi appuntare dove ti pare (anche in bagno) ;) ce l'ha anche Imma di DolciAGoGo nella sidebar! : http://elisabettapendola.files.wordpress.com/2013/04/betty1_02.png?w=600

    RispondiElimina
  26. Che meraviglia e che buona la focaccia di carote!! Sai che anche la mia nonna la preparava?!? Però il procedimento non era lo stesso. Deve essere davvero buona e quasi quasi la preparo :-) vado a rinfrescare la pasta madre!!! Ciao, complimenti!

    Federica :-)

    RispondiElimina
  27. Ciao! grazie per essere passata da me, anche il tuo blog mi piace molto e mi sono unita ai sostenitori;)
    io invece la focaccia di carote è la prima volta che la sento ma poco ci è voluto perchè ne rimanessi conquistata!
    spero di riuscire a provarla presto!:)

    RispondiElimina
  28. Semplice e squisita focaccia Arianna, da provare senz'altro! Un abbraccio:)

    RispondiElimina
  29. ciao Arianna,sono passata a trovarti anch'io.Questa ricetta mi piace tantissimo!hai avuto proprio una bella idea.Complimenti (anche per i tuoi bellissimi bimbi ).BUona giornata, a presto.Valentina

    RispondiElimina