Ricette di cucina per i miei bambini

Ricette di cucina per i miei bambini







domenica 16 dicembre 2012

Castagnaccio


Oggi vi lascio la ricetta del mio castagnaccio, un dolce che in questo periodo preparo spessissimo e che mi piace davvero tanto!!!! E' sano e molto energetico, quindi adatto agli sportivi, come me, che hanno bisogno di tante calorie!!! Io lo faccio senza uvetta e non aggiungo zucchero perché la farina di castagne di buona qualità è naturalmente dolce!!!! Ecco gli ingredienti:

  • 500 gr di farina di castagne
  • 750 ml circa di acqua
  • un pizzico di sale marino integrale Gemma di mare
  • olio extravergine di oliva 100% Italiano Dante
  • 100 gr di pinoli
Ho setacciato la farina in una ciotola capiente, ho aggiunto il pizzico di sale e pian piano tutta l'acqua mescolando velocemente con una frusta per non formare grumi. Ho unito anche due cucchiai d'olio e poi ho lasciato riposare il composto in frigo coperto da pellicola per un paio d'ore. Ho unto bene una teglia antiaderente e ci ho versato il mio impasto, ho versato i pinoli sulla superficie ed ho infornato a 200° per circa 40/45 minuti. Troppo buono!!! Io, visto che ne viene una bella quantità, lo congelo già tagliato a fette, così quando ho voglia di mangiarlo lo passo qualche minuto in forno ed è già pronto!!!


26 commenti:

  1. Mi ricorda tanto la mia infanzia..non l'ho mai preparato. Bacio e buona domenica :)

    RispondiElimina
  2. mai assaggiato..ma deve essere davvero buono!!!

    RispondiElimina
  3. Che buono il castaganccio!!! Piace tantissimo anche a me!!!:)
    Buona domenica!!!

    RispondiElimina
  4. buonissimooooo....delizioso!!complimenti

    RispondiElimina
  5. Mi piace molto, di solito lo compro dal fornaio, ma fatto in casa sarà tutto un'altra cosa! Da piccola mangiavo dai miei nonni il pane di castagna ed era veramente buono! Ho rifatto la tua pasta "matta", utilizzando xò farina bianca, non avevo quella integrale, e la apprezzo sempre tanto! Ciao ciao Luisa

    RispondiElimina
  6. Io l'ho fatto una volta e mi e' piaciuto davvero molto!!! poi vado a correre ed e' vero che ti da energia:)
    un bacione

    RispondiElimina
  7. E' un dolce che non ho mai mangiato mi sa che è arrivato il momento di farlo!!!

    RispondiElimina
  8. Mai assaggiato
    ma dall'aspetto e soprattutto dagli ingredienti viene voglia di correre a comprare la farina di castagne
    Un bacione cara Arianna
    e complimenti!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. ciao carissima, sai che non l'ho mai mangiato???
    ha un aspetto favoloso e credo proprio sia una di quelle cose di mio gusto.
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Allora. Concordo sulla non aggiunta di zucchero. Ma in modo mooolto politically incorrect, con le castagne preferisco sempre farci il Mont-Blanc ;-)!

    RispondiElimina
  11. Hai ragione quando è buona è dolce così com'è...peccato che a volte è difficle trovarla buona!!!! Io invecelo adoro con tantissima uvetta....i pinoli...come si dice dallemie parti...sono di braccio corto e dato che costano tanto ne metto pochi e ripiego sullenoci!!!buona notte

    RispondiElimina
  12. Anche a casa da me in questo periodo il castagnaccio va per la maggiore. Come te senza zucchero ma con in più qualche ciuffetto di rosmarino e un pugno d'uvetta :) Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  13. ciao Ari! la tua ricetta me ne ha fatto venire voglia, questo era il dolce che preparava sempre mia mamma in inverno, e me lo dava a colazione con il latte...bei tempi!
    un bacio

    RispondiElimina
  14. Piace tanto anche a me! ...E il tuo ha un aspetto meraviglioso :)

    RispondiElimina
  15. Mitica :-)
    ti scrivo via mail :-)

    RispondiElimina
  16. Lo adoro e il tuo sembra riuscito proprio bene.
    Alla prossima

    RispondiElimina
  17. io ci metto anche il rosmarino sopra è gustosissimo

    RispondiElimina
  18. Che buono il castagnaccio!! Anch'io, come te, senza zucchero ma con l'aggiunta di qualche foglietta di rosmarino!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  19. Buono anche così :-) Anche io ne vado matta!!! Bacioni cara!!

    RispondiElimina
  20. Buono il tuo castagnaccio...e buono anche il cuore di cioccolato.
    baci claudette

    RispondiElimina
  21. Il castagnaccio è sempre una certezza, soprattutto in questo periodo in cui si necessita di qualcosa di energizzante ma sano :D

    RispondiElimina
  22. da toscanaccia quale sono questa ricetta mi piace molto!!!

    RispondiElimina
  23. ciao Arianna, grazie per queste belle ricette. In particolare ti volevo segnalare che da poco ho avviato un blog incentrato per la merenda perchè il mio bambino ha diverse intolleranze e allergie in ultimo anche il lievito! Ho rifatto la tua ricetta dei crackers utilizzando però la farina integrale e aggiunto i pinoli. bell'idea!! L'ho citata sul blog www.cavoli-merenda.blogspot.com . Ho citato il tuo blog e messo link. Spero non ti dispiaccia

    RispondiElimina
  24. la mia passione!!!!! baci grossi ai tuoi bambini meravigliosi!!!
    Sandra

    RispondiElimina
  25. ti adoro perchè non ci hai messo il rosmarino!!! ^_^

    RispondiElimina
  26. Adoro il castagnaccio! E' un dolce cosi' di antica tradizione davvero affascinante! Sano e buonissimo! In linea con il mio modo di cucinare ;-) mipiacemifabene ;-)

    RispondiElimina