Ricette di cucina per i miei bambini

Ricette di cucina per i miei bambini







lunedì 23 gennaio 2012

Treccine di farro ai cannellini

Il pane è una di quelle cose che al super compro pochissimo, anzi quasi mai, perché proprio non mi piace e la maggior parte contiene strutto. Quindi di solito me lo faccio in casa e diciamo che mi piace cambiare spesso forma e farine! Nella ricetta di oggi ci sono anche i fagioli cannellini che aumentano un pochino le proteine di queste treccine. Gli ingredienti sono:

  • 300 gr di farina di farro di tipo 1
  • 100 gr di farina di tipo 0
  • mezzo cubetto di lievito di birra
  • 200 gr circa di polpa di fagioli cannellini giganti Melandri Gaudenzio
  • olio extravergine di oliva 100% Italiano biologico Dante
  • sale marino integrale
  • un pizzico di zucchero di canna
  • acqua quanto basta
  • rosmarino fresco tritato finemente
Per prima cosa ho sciolto il lievito in poca acqua tiepida con un pizzico di zucchero di canna e l'ho lasciato al tiepido per circa 20 minuti o comunque fino a quando si è formata la schiumetta in superficie. A questo punto ho messo nella planetaria le farine, la polpa di fagioli cannellini (che avevo lessato il giorno prima con una foglia di alloro senza aggiungere il sale e ovviamente avevo passato al passaverdura per eliminare le bucce) e l'acqua con il lievito. Ho iniziato ad impastare, aggiungendo se serve altra acqua. Quando l'impasto ha raggiunto una certa consistenza ho messo un cucchiaino colmo di sale e due cucchiai d'olio. Ho lasciato andare il kenwood per circa 10 minuti e poi ho lasciato l'impasto nel forno spento a lievitare per circa 3 ore. Trascorso il tempo di riposo con le mani unte d'olio ho preso pezzi di pasta e formato le mie treccine, le ho cosparse di rosmarino tritato e le ho cotte in forno a 200° per circa 30 minuti! Buonissime, appena croccanti fuori e morbidissime dentro, con quel bel saporino che gli danno i fagioli cannellini!!!

25 commenti:

  1. Ma va? i fagioli cannellini all'inerno????ma è un'idea geniale!!!!!!!!!!meravigliosa davvero!!!complimenti, Ari!prendo nota subito anche io come te amo molto fare il pane in casa:-)Un bacione

    RispondiElimina
  2. toh, guarda, questa mi mancava proprio! pane e fagioli sì, ma i fagioli nel pane proprio non li ho mai mangiati! è un'idea stupenda, davvero creativa!

    RispondiElimina
  3. cero che qui tra blog si impara tantissimo!!!!
    ho letto qualche giorno fa di una torta con le lenticchie, ora qui il pane con i fagioli cannellini.
    Devo proprio provare, mi ispira molto.
    baci sabina

    RispondiElimina
  4. Ciao Arianna! Anch'io compro poco pane, preferisco farlo in casa, per quanto rigurda il cambio di farine il mio lui non è molto d'accordo quindi ogni volta è una lezione di nutrizionismo :D Le tue treccine sono favolose mai fatto con la crema di fagioli saranno molto molto buone! Complimentissimi e baciotti ^_^

    RispondiElimina
  5. Originalissimo il pane con i fagioli....ha un bellissimo aspetto.
    Ciao Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero originale e saporito! Oltre che bello da vedere. Complimenti!

      Elimina
  6. Che bella idea nutriente e molto golosa!!!! I fagioli nel pane devono dare un sapore buonissimo....Sempre brava e originale...COMPLIMENTI cara Arianna!!!!!!Un bacio e buon Lunedì

    RispondiElimina
  7. una ricetta straordinaria ,brava ,baci

    RispondiElimina
  8. profumino di pane sfornato?con i fagioliiii????una vera delizia:)

    RispondiElimina
  9. Anche io faccio spesso il pane, mi piace troppo farlo e cambiare sempre farine! però non avevo mi pensato ai fagioli, mi piace questa idea! buona serata :)

    RispondiElimina
  10. Grazie di cuore a tutte!!! La polpa dei legumi rende pane e focacce piu' morbide!!!!

    RispondiElimina
  11. fai bene a farlo tu!
    al supermercato costa tanto e non è neanche buono!

    RispondiElimina
  12. con i fagioli?! da provare assolutamente!

    RispondiElimina
  13. Ma è buonissimo! con i fagioli poi sarà decisamente gustoso!Ciao

    RispondiElimina
  14. I fagioli nell'impasto del pane è geniale! Sono deliziose in tutti i sensi queste treccine. Bacioni

    RispondiElimina
  15. Ciao! accipicchia che particolare questo pane con i cannellini nell'impasto?! ma non c'è pericolo che alterino la lalievitazione?
    In ogni caso le tue treccie ci sembrano proprio molto sfiziose!
    bravissima!
    bacioni

    RispondiElimina
  16. Brava Arianna, che bella idea, originale e supergolosa!

    RispondiElimina
  17. a casa tua si mangia pane favoloso!!come li vizi bene i tuoi bimbi e il marito...brava!!!

    RispondiElimina
  18. IL PANE CON LA FARINA DI FAGIOLI PROPRIO NON LO CONOSCEVO.
    BRAVISSIMA, FAI BENE A FARE IL PANE IN CASA, ED è DIVERTENTE CAMBIARE SAPORI, FORME E COLORI....
    BRAVA!

    RispondiElimina
  19. Bellissima ricetta! Dev'essere molto buono questo pane! :)

    RispondiElimina
  20. @ Manuela e Silvia no, non altera la lievitazione! Anzi, rende l'impasto morbido L'ho già provato anche con i borlotti e le lenticchie!

    RispondiElimina
  21. Non ho ancora mai aggiunto i legumi negli impasti per il pane e similari, è uno di quelle cose che mi prometto di fare ma che farò sicuramente! ;)
    Ogni spunto è interessante e queste treccine sono sfiziose ;)

    RispondiElimina
  22. che meraviglia queste treccine, molto particolari e sicuramente gustose!
    anche io compro il pane decisamente di rado, preferisco farlo, almeno mi obbligo ad impegnarmi a non buttarmi sul divano appena torno a casa da lavoro ;)
    queste le provo di sicuro, se tutto va bene entro un paio di giorni avrò anche io della pasta madre... altrimenti seguirò alla lettera la tua ricetta ;)

    RispondiElimina