Ricette di cucina per i miei bambini

Ricette di cucina per i miei bambini







domenica 19 febbraio 2012

Panini di kamut morbidissimi

Oggi doveva essere una giornata fatta di giochi, scherzi e coriandoli per il carnevale e invece dobbiamo stare a casa perché piove, piove, piove!!! Per fortuna i bambini non sono dispiaciuti, forse sono ancora troppo piccoli, e io.........odio il carnevale, quindi sono contenta di essere a casa tranquilla!!! Loro giocano e io approfitto per pubblicare la ricetta di questi panini che mi sono venuti troppo bene, super soffici!!! Gli ingredienti sono:

  • 500 gr di farina di kamut
  • mezza bustina circa di lievito di birra secco
  • 10 gr di sale marino integrale
  • 40 gr di olio extravergine di oliva 100% Italiano Dante
  • acqua quanto basta
Ho messo in una ciotola la farina e il lievito e ho incominciato ad aggiungere acqua pian piano mescolando con un cucchiaio. Ho unito il sale con ancora un pochino d'acqua e infine l'olio sempre mescolando fino ad ottenere un composto abbastanza molliccio che ho lasciato riposare così com'era per circa 15 minuti. Trascorso questo tempo ho spolverato bene il piano di lavoro con abbondante farina sempre di kamut, ci ho rovesciato l'impasto e ho incominciato a fare delle pieghe per asciugarlo. Quando la pasta ha raggiunto una certa consistenza l'ho rimessa nella ciotola leggermente unta e l'ho lasciata riposare dentro al forno spento per circa un'ora. L'ho ripresa ed ho fatto ancora un pochino di pieghe aiutandomi sempre con la farina. Ancora nella ciotola e nel forno per altre due ore! Finalmente siamo pronti per fare i panini. Con le mani infarinate ho preso pezzetti di impasto e senza lavolarli troppo li ho adagiati su una teglia ricoperta di carta forno spolverata di semola. Ho cotto a 200° con un pentolino pieno d'acqua sul fondo per circa 30 minuti!!! Buonissimi, super morbidi e profumati!!!

33 commenti:

  1. Ti capisco benissimo riguardo al Carnevale :D
    questi panini sono buonissimi!Bravissima :)

    RispondiElimina
  2. Quante cose buone nel tuo blog! E questi panini soffici... una bontà! Anche qui piove... e ce ne restiamo a godere la domenica in tutto relax!

    RispondiElimina
  3. Tra i vari tipi di pani quello di kamut rimane sempre uno dei miei preferiti! E questi devono essere buonissimi !!! :)
    Grazie di essere passata dal mio blog! A presto :)
    Nelly

    RispondiElimina
  4. La farina di kamut dà sempre splendidi risultati, anche nella versione integrale! Quasi quasi visto il tempo a Roma impasto anche io!!!

    RispondiElimina
  5. buoni i panini morbidi!!! anche io odio il carnevale!!!

    RispondiElimina
  6. Meravigliosi panini... morbidi morbidi!!!!
    Un bacione Arianna!!!!!

    RispondiElimina
  7. Beh... Se questa è la consolazione "casalinga", vada per la pioggia :-)! Sembrano sofficiosissimi!

    RispondiElimina
  8. Anche a me non piace il carnevale e quando piove sono contenta......mi piacciono tanto i tuoi panini e anche la farina di Kamut!!!
    Ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  9. Ah, cara Arianna, anche io non amo il carnevale, mi intristisce. Bah!!i tuoi panini invece sono deliziosi!!!Bravissima!!!

    RispondiElimina
  10. Anche io concordo con i commenti precedenti. Il carnevale non mi piace! Invece mi piace tantissimo la farina di kamut e i tuoi panini :)

    RispondiElimina
  11. mi spiace per la pioggia, speriamo che il prossimo week end vi dia più respiro!
    grazie per questa ricettuzzola, domani prendo la farina di kamut, chè l'ho finita! sono bellissimi!

    RispondiElimina
  12. Ma per attivare il lievito secco non ci vuole lo zucchero? Mi hanno dato informazioni sbagliate?
    Cmq devono essere buonissimi! Adoro la farina di Kamut. L'ho conosciuta per problemi di intolleranza ma ora non la mollo più!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  13. Sono bellissimi questi panini cara! Complimenti e... anch'io non amo il Carnevale, e anche a me in queste giornate nelle quali fa ancora abbastanza freddo piace godermi la serenità della casa! *-* Baci!

    RispondiElimina
  14. che delizia, belli morbidosi, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. Che belli, morbidi e profumati!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  16. che buoni questi panini :)

    grazie per essere passata da me :)

    RispondiElimina
  17. Grazie di cuore a tutte!!!! E x la serie, più tardi ha smesso di piovere e mi sono dovuta sacrificare e portare i bambini alla festa in piazza per il carnevale!!!! E va be'!!!! Per fortuna si sono stufati subito e siamo tornati a casa presto!!!!

    RispondiElimina
  18. E @ dibuongusto spesso si usa mettere lo zucchero per attivare il lievito, ma a me lievita tantissimo anche senza, quindi, visto che non amo molto usare zuccheri, non lo metto sempre!!!

    RispondiElimina
  19. Sono bellissimi e di sicuro sono ottimi!

    RispondiElimina
  20. che bei panini e chissà che mollica slurpi slurpi... mi unisco al tuo blog :-D

    anche l'orzotto mi ispira molto :-D

    RispondiElimina
  21. un pane buonissimo, ed un gran bel blog! Grazie della visita alla mia dispensa!

    RispondiElimina
  22. con il kamut devono essere strepitosi me la sono segnata! baci cara

    RispondiElimina
  23. che belli così dorati! hanno proprio il colore dell'oro!!

    RispondiElimina
  24. devono essere buonissimi, complimenti per il blog continuerò a seguirti

    RispondiElimina
  25. Rustici e belli.. Li proveró di sicuro

    RispondiElimina
  26. una ricetta davvero speciale complimenti , ciao

    RispondiElimina
  27. Anch'io odio il carnevale!!!!
    Ottimi i tuoi panini!!!
    Un bacio!!!

    RispondiElimina
  28. devo cimentarmi anch'io con la farina di kamut...ma voglio fare i bibanesi....complimenti a te per questi panini!!!!!

    RispondiElimina
  29. a vederli sembrano bellissimi e buonissimi, peccato io abbia finito la farina di kamut perchè avrei provato volentieri a farli.
    PS: anche i miei nani adorano i bubble guppies da morire!!!!!

    RispondiElimina
  30. Voglio solo farti i complimenti, metto il commento sull'ultimo post ma mi sono guardata e segnata tutti i tuoi panI: il pane è una delle mie passioni.... trovo la tua fantasia e il tuo pane M E R A V I G L I O S O! Ho reso l'idea? E se ti sento dire ancora che vuoi chiudere il blog io....io non lo so che cosa faccio ma qualcosa di sicuro faccio per impedirtelo!!!!

    RispondiElimina
  31. ma senza lievito di birra??? posso metterci il cremor tartaro?? in quale quantità??

    RispondiElimina