Ricette di cucina per i miei bambini

Ricette di cucina per i miei bambini







venerdì 23 settembre 2011

Ravioli di ricotta ed erbette (ricetta senza uova)

Questi ravioli ci piacciono tantissimo, i bambini li divorano, e poi sono leggeri leggeri, diversamente da quelli che a volte acquisto al negozio di pasta fresca vicino a casa. Sarà che non ci sono le uova.....bho!!!! Fatto sta che anche mio marito che di solito storce il naso li ha mangiati con gusto! Gli ingredienti sono:
  • 300 gr di semola rimacinata di grano duro
  • olio evo
  • acqua bollente salata quanto basta
  • 350 gr di ricotta (quella che preferite)
  • un pugnetto di ebette lessate, strizzate e tritate
  • un cucchiaio di parmigiano o pecorino grattuggiato
  • un pizzico di sale marino integrale
  • qualche foglia di salvia
Per preparare la pasta ho messo in una ciotola la semola e un cucchiaio d'olio, poi ho versato pian piano dell'acqua bollente salata impastando fino ad ottenere un composto omogeneo. Ho coperto con della pellicola e lasciato riposare per circa 40 minuti. Per il ripieno ho amalgamato la ricotta con le erbette, il parmigiano e un pizzichino di sale. Trascorso il tempo di riposo ho steso la pasta sottilissima con il mattarello (certo con la macchina sarebbe meglio, ma alle 6 di mattina quando tutti dormono non posso fare troppa confusione!!!), l'ho tagliata a strisce e con l'apposito stampo ho confezionato i ravioli. Con queste dosi ci abbiamo mangiato in 4! Una volta cotti in acqua bollente salata li ho conditi semplicemente con dell'olio evo aromatizzato alla salvia (l'ho spezzettata e lasciata in una ciotolina coperta d'olio per un'oretta circa)!!! Mio marito e i bambini hanno aggiunto anche una spolverata di parmigiano!!!!

18 commenti:

  1. veramente golosi!!! Ottima l'idea dell'acqua calda!
    Complimenti

    RispondiElimina
  2. Una ricetta squisita, con un ripieno leggero! Ciao

    RispondiElimina
  3. Fantastici questi ravioli, Arianna! Semplici, delicati ma di sicuro successo! Qui a casa mia sparirebbero in due nanosecondi! :p
    Baci!
    p.s.: ti ho inviato una mail! ^-^

    RispondiElimina
  4. Buoniiiii...i miei preferiti come ripieno,ma mai cimentata nel farli,ottima l'idea senza uova!Buon sabato!

    RispondiElimina
  5. Buonissimi e dal gusto originale:) la tua è davvero una grande idea:) I tuoi bambini avranno fatto le feste.

    RispondiElimina
  6. Grazie, si sono proprio buoni!!!!

    RispondiElimina
  7. Mmmmmm, devono essere buonissimi. Era da un po' che volevo provare a fare la pasta senza uova, ma non ho mai osato, temendo che l'integrale la facesse venire dura. Il tuo post sarà lo stimolo giusto per togliermi questo dubbio!
    Buon we!

    RispondiElimina
  8. Oh, stavolta ci siamo proprio incontrate!! Ciao Ary, detto di persona!

    RispondiElimina
  9. Che buoni!!! Adoro i ravioli..... e questi ti sono venuti proprio benissimo!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Buonissimi! E un po' che non li preparo, mi hai dato un'idea per il pranzo di domani. Buona domenica, Laura

    RispondiElimina
  11. mmm....che bontà, bravissima , hai centrato in pieno i miei gusti con questi ravioli , troppo buoni !! Buon sabato

    RispondiElimina
  12. Buonissimiiiii da provare. Ciao Monica

    RispondiElimina
  13. Ah beh, non stento a credere che tuo marito li abbia graditi, gradirei anch'io!! ;-) Un abbraccio e buon weekend!

    RispondiElimina
  14. Be tantissimi grazie e buon fine settimana a tutte!!!!!!

    RispondiElimina
  15. In assoluto i miei preferiti, mi piace la preparazione senza uova...ci proverò anch'io!! Alla prossima ricetta...mi sono appena unita al tuo blog!! un bacione

    RispondiElimina
  16. Ciao Olga grazie!!! E alla prossima!!!

    RispondiElimina